Islamici: “Faremo ricorso su espulsione terroristi dall’Italia

Gli islamici residenti in italia sentono di avere governo e istituzioni dalla loro parte, e diventano sempre più arroganti

“Ci saranno ricorsi in sede italiana ed europea affinchè ai presunti terroristi espulsi dall’Italia sia garantito un giusto processo. Non è compito dell’Ucoi, ma abbiamo notizia che sul territorio associazioni di diritti civili si impegneranno in quella direzione perchè a nostro avviso non sempre lo stato di diritto è stato rispettato”, ha minacciat Izzedine Elzir presidente Ucoi, così svelando chi, in realtà, sia dietro queste ‘associazioni di diritti civili‘: loro, gli estremisti finanziati dall’Arabia Saudita.

“Ripeto non sarà l’Ucoi, ma associazioni di volontariato che faranno valere lo stato di diritto”, ha aggiunto.

Del resto, uno di loro è in Parlamento alla luce del sole, non ostante sia considerato dai settori della Difesa un pericoloso estremista.