COMMERCIANTE, RICEVE 2000 EURO DI MULTA, E SI SUICIDA

http://www.albanesi.it/risposte/Imma/suicida.gif

20 febbr – Casalnuovo. Un verbale di 2000 euro per irregolarità riscontrate dall’ispettorato del lavoro. Una cifra esagerata in tempo di crisi, e così Eduardo De Falco titolare di un panificio e pizzetteria di Casalnuovo, ha deciso di farla finita togliendosi la vita. In auto, sotto casa, si è lasciato morire inalando monossido di carbonio dal tubo dell’auto.

Una vicenda che ha sconvolto tutti, soprattutto i commercianti ancora increduli dopo aver appreso la notizia:”siamo in una fase di disperazione totale, non riusciamo ad andare avanti”. ilmattino.it/napoli/