A MILANO, L’UNIVERSITA’ BUTTA LE TESI DI LAUREA NELLA SPAZZATURA

10371406_542723755836472_7714796946990773717_n

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tesi nella spazzatura al dipartimento di Informatica dell’Università Statale di Milano

Di nuovo le tesi di laurea nei cassonetti della spazzatura. E sempre in Università statale. Se a febbraio 2011 il caso era scoppiato a Scienze politiche, ora è la volta del dipartimento di Informatica in via Comelico. Lo riferisce Repubblica: decine di tesi di laurea trovate nei cassonetti della carta, nel cortile del dipartimento, in un periodo dal 1983 al 1995.

Annuncio promozionale

Ricevi le notizie di questa zona nella tua mail. Iscriviti gratis a MilanoToday!

Una scoperta che ovviamente lascia l’amaro in bocca agli studenti. I lavori risalgono al periodo dal 1983 al 1995, motivo per cui si presume che si sia trattato del gesto (sbrigativo) di un impiegato o un commesso che doveva liberare spazio in qualche archivio. Nel caso di Scienze politiche, invece, si trattava di lavori più recenti: la presidenza di facoltà aveva spiegato che si trattava delle copie per i docenti e che non vi erano irregolarità, ma sicuramente un comportamento “poco elegante”.

Potrebbe interessarti: http://www.milanotoday.it/cronaca/tesi-spazzatura-informatica-statale.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/MilanoToday